Melissa, la boss delle torte

Serendipity: secondo il dizionario, fare felici scoperte per puro caso. Serendipity che mi porta (per puro caso, appunto) di ritorno da una gita alle Cinque Terre in una domenica assolata a Sarzana, cittadina medievale della val di Magra, e che (puro caso, again) mi fa entrare in una tea room di stampo anglossassone come mai ti aspetteresti di trovare: Melissa Tearoom&cakes. E’ il regno di Melissa Forti, romana, giovane pastry chef con gia’ all’attivo, oltre al locale, anche un libro venduto in tutto il mondo, dalla Germania al Giappone: The Italian Baker, da pochi giorni uscito anche in Italia col titolo Il senso di Melissa per le torte. Torte a strati, scones (eggs free), the e tisane Mariage Freres, marmellate Newton&Pott, un ambiente che sembra ideato dagli sceneggiatori di Downton Abbey e, siccome le immagini rendono l’idea molto di più delle parole:

17218774_1482746411738194_7004124640959992817_o.jpg

“Faccio dolci di tutti i tipi” spiega Melissa “Certo, l’ispirazione è di stampo anglosassone, ma mi diverto a fare quello che voglio. E’ la parte del mio lavoro che amo di più, svegliarmi al mattino e decidere all’ultimo momento cosa preparare.
L’ispirazione mi viene impastando . A volte inizio a fare un dolce e nel mentre cambio gli ingredienti, aggiungo o tolgo. Sono un pochino indisciplinata, ma per me questo è parte dell’esprimersi. Per me il baking non è una scienza esatta: e’ importante conoscere la materia e studiare, ma il baking per me è creativita'”.

16649542_1457193930960109_2793560901030465711_n
“Adoro le Layer Cakes, ma sono una grande fan delle cose semplici. Impazzisco per i Loafs, le torte con la ricotta, i lamponi, li metto in tantissime delle mie preparazioni. Un consiglio per chi passa in Tearoom? Le coffee cakes che serviamo sono profumatissime! E poi, torta di mele, loaf alla ricotta e limone, torta al cioccolato senza farina profumata di Amaretto, tart al limone. Abbiamo una clientela che viene da ogni parte del mondo. E non potrei esserne più felice! Ci sono venute a trovare tante persone che hanno scelto di fare le vacanze in Liguria perché volevano venire da noi. Altre, sono partite da tutta Italia apposta. Qualcuno ha preso un aereo dalla Sicilia solo per prendere il tè da noi, e di recente tutti i paesi di lingua tedesca ci fanno visita in gran numero dopo la mia partecipazione ad un programma televisivo in Germania. Sono una ragazza molto fortunata!”.

15875920_311415189253295_4270740330376069120_n
Una chef di pasticceria ha il suo dolce preferito?
“Oh sì!!! Ne parlo anche nel mio libro “The Italian baker”. E’ la mia torta di compleanno da quando ero piccola: la Torta Mimosa. Sono nata a Roma e posso dire con quasi assoluta certezza di aver una grande esperienza in fatto di Torte Mimose. La mia variante preferita, quella del vecchio Caffè Euclide a Roma, è farcita di fragole e gocce di cioccolato. Amo le cose semplici….l’ho già detto? ;-)”

y5wj4olz.jpg
A proposito del tuo libro,come hai selezionato le ricette da inserire all’interno?
“Il libro è diviso in tre capitoli, Ricette dal mondo, quelle che ho assaggiato, conosciuto e amato durante i miei viaggi. Ricette dall’Italia, la mia amata! Ricette conosciute da noi, anche se non tutte, ma quasi sconosciute ai lettori stranieri. Ricette quasi estinte che ho selezionato per dare loro nuova vita. Infine, il terzo capitolo racchiude alcune fra le mie ricette personali, create durante questi anni. Sono estratte dal mio quaderno personale ormai usurato dal tempo e sporco di troppo cioccolato!”. Se volete rivivere la magia dei dolci di Melissa, potete passarla a trovare a Sarzana in via Domenico Fiasella 33, o comprare il suo libro Il senso di Melissa per le torte che e’ gia’ top seller su Amazon!

Ph. Credits Melissa Tearoom &cakes

 

Advertisements