5 ristoranti asiatici che amerete (a Milano)

Sushi assiderato. Hosomaki moribondi. Involtini primavera flosci e nigiri svenuti. E’ il ritornello ricorrente  in molti ristoranti asiatico-milanesi, ma non in queste 5 piccole perle di cui vi parlo qui sotto:

Yum- Taste of Philippines yumSiete mai stati in un ristorante filippino? Eccovelo. Yum e’ la creatura di Marvin Braceros (studi di cucina in Italia ed esperienze di livello, da Dolce&Gabbana per esempio). “Volevo,attraverso la cucina, trasmettere l’orgoglio che provo per la cultura della mia terra e promuovere le sue tradizioni, sapori e colori. Il pubblico milanese ha risposto entusiasta, ama particolarmente la scodella di riso (una bowl con riso bianco accompagnato in vari modi: dai gamberoni scottati al maiale, al salmone, scaglie di cocco, mango zenzero, salsa al latte di cocco)”. Ma non solo: in menu anche i Pansit (pasta tipica delle Filippine), piatti di carne (puntine di maiale in aceto di sidro di mele e trito di maiale con carote e cipolla in foglia di riso, per esempio) e dessert altrettanto tipici come la cheesecake con patate viola in salsa di mango o i Bunuelos (bigne’ farciti con mousse di caffe’ di Batangas).

http://www.yummilan.it

Gam 

Delizioso bistrot coreano dai prezzi onesti (nonostante la posizione in zona centrale, in Corso Como) e dal personale molto cortese. Tra le proposte, un ottimo Bibimbap (un piatto di riso, carne, verdure, accompagnati da vari tipi di salse), i Guksu (noodles coreani serviti sia freddi in salsa piccante che caldi in brodo) e il Galbi (costine di manzo marinate).

http://www.gambistrot.it

Maido!Milano

 A due passi dai Navigli, e’ la casa dell’Okonomiyaki (non lo imparo mai, ogni volta lo devo googlare e trascrivere lettera per lettera). L’Okonocoso (non fatemelo riscrivere di nuovo) e’ un piatto tipico della citta’ di Osaka: una frittata a base di farina, uova e verza, su cui vengono aggiunti gamberetti o carne, guarnita con salsa okonomi (una sorta di maionese giapponese) e fiocchi di alghe verdi.  Se ancora non siete convinti,sappiate che questo era il piatto preferito del Gatto Giuliano (si, quello di Kiss Me Licia): il ristorante di Marrabbio infatti, e’ proprio un Okonomiyaki. Per un pranzo con amarcord.

http://www.maido-milano.it

Dim Sum6.jpg

Raffinato cinese che fa del suo cavallo di battaglia, come indica il nome, i dim sum (ravioli cinesi al vapore, di vari formati e ripieni). Tra le tante combinazioni possibili, Shao Mai (raviolo aperto, modellato come un fiore) con manzo di chianina ed erba cipollina o capesante e salsa di gamberi, Jiaozi (raviolo modellato a forma di corno) con cernia e zenzero, Shai Long Bao (raviolo tondo, a saccottino) con astice e granchio.

http://www.dimsummilano.it

Wu Taiyo WuTaiyo-Adige_taiyo-restaurant-adige.jpgQuello in via Adige e’, secondo il Restaurant&Bar Design Awards, tra i ristoranti piu’ belli d’Europa. Solo la bellezza del posto riempie gli occhi ma se proprio volete anche mangiare, qui si gustano  4 tipi di cucina tradizionale cinese: quella pechinese, del Nord (per intenderci,i classici spaghetti di soia e riso), quella centrale, della provincia del Sichuan, quella cantonese (con prodotti tipici del clima sub tropicale) e infine la cucina che fa riferimento a Shanghai, quella dell’Est. Propone anche alcuni buoni piatti di cucina giapponese (pesce crudo, sushi&sashimi).

http://www.wutaiyo.com

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s